Spesso sentiamo parlare della cosiddetta “pet therapy” che in italiano traduciamo come “terapia dell’animale da affezione o zooterapia”.

Pensiamo che la pet therapy sia solamente riservata agli anziani o a chi sfortunatamente si trova in ospedale.

In realtà ogni giorno chi ha un cane o un animale da compagnia, la sperimenta attivamente su di sé.

Un cane riempie la vita, le giornate, i pensieri, ed è un fedele amico.

Con lui corri, giochi, passeggi, riposi, viaggi… il tempo non è mai perso o speso per niente e ovunque ti trovi il tuo amico fedele è sempre al tuo fianco. Non ti lascia mai!

Un cane può migliorare la salute fisica ed emotiva di chi gli sta accanto diventando a tutti gli effetti un membro della famiglia.

È il primo che ci viene incontro quando torniamo a casa e vorrebbe seguirci dappertutto, perfino al lavoro!

Avere un animale da compagnia ti rende felice. E la felicità è un dono condiviso e costante che il nostro amico a 4 zampe ci trasmette.

Grazie a lui e alla sua compagnia ci immergiamo in un’altra realtà fatta di spensieratezza, di gioia, di carezze, di sguardi, di scodinzolate e di emozioni  forti.

Con accanto un cane le giornate sono tutte da ricordare, da lui avremo sempre rispetto e gratitudine, quello che a volte tra noi uomini non riusciamo a darci.