L’Autunno è il periodo dai mille colori che distribuendosi tra cielo e terra incantano gli occhi di chi passeggia nei parchi, in campagna o in città.

Tante le sfumature che cambiano giorno dopo giorno donando al paesaggio tanta bellezza e poesia.

Senza bussare entrano anche le nebbie e la prima brina che adornano i prati di bianco; l’umidità si fa sentire penetrando nelle ossa. Le iniziali piogge distribuiscono uniformemente le zolle di terra nei campi arati, e un senso di malinconia si accende nell’anima. Lontano i rilievi alpini si coprono della prima neve. Il profumo del sottobosco inebria e adorna il paesaggio. In lontananza l’odore delle prime castagne cotte al forno.

La natura cambia! È ora di cambiare il guardaroba. Abbandoniamo i capi leggeri e indossiamo qualcosa di pesante, che serve a proteggerci dai primi freddi.

È un’esigenza primaria coprirsi quando sentiamo che la temperatura scende.

Anche i nostri amici a 4 zampe hanno bisogno di stare al caldo, e ce lo fanno capire in diversi modi: si distendono ai raggi del sole, tremano e ci guardano, si rannicchiano intorno al loro corpo, cambiano espressione.

È arrivato quindi il momento di vestirli.

Come fare?

I capi più adatti per poterli proteggere sono i maglioncini e i cappottini.

Ti suggerisco però sempre di controllare bene il tessuto con cui sono fatti, per evitare problemi di allergie al tuo cucciolo.

Nelle mie collezioni, come puoi vedere qui (link alla pagina specifica del negozio), ogni capo è pensato per assicurare al tuo cane benessere e comfort.

A differenza dei maglioncini e cappottini prodotti a livello industriale, quelli prodotti artigianalmente sono costruiti su misura e tengono conto delle esigenze e delle priorità del cane.

Ogni capo può essere personalizzato ed pensato per essere pratico e facile da usare.

Non lasciare il tuo cane al freddo! Proteggilo con un tocco di stile… sicuramente ti ringrazierà.